Categorie

Inchieste

Italiano

Varazze (Sv) – la Ramognina e quei rifiuti indifferenziati

Un cumulo di rifiuti ancora da differenziare alla discarica Ramognina di Varazze. E’ quanto mostra una fotografa pubblicata dall’assessore all’ambiente del comune di Arenzano, Giovanna Damonte e riportata da Cronache ponentine.
Si tratta di troppi rifiuti da differenziare e che vengono gettati nel classico sacchetto unico del residuo. Nei sacchetti ancora troppa plastica, ma anche vetro e carta che vano a formare la montagna di rifiuti che, invece, potrebbe essere molto più esigua. Ma questo non è l’unico problema della discarica Ramognina di Varazze.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 97

Varazze (Sv) – rertroporto, i lavori nel 2018?

Di mese in mese, di anno in anno, il proseguimento dei lavori al retroporto vengono sempre rinviati. Ogni tanto c’è qualcuno che si sveglia la mattina e lancia un proclama: “a breve inizierà il cantiere”, “Se non ci saranno intoppi, i lavori inizieranno nel 2018”.
Questo è l’ultimo proclama di Carmine De Vizia, il presidente della Anteo di Torino, soggetto attuatore del progetto che prevede la realizzazione di palazzine residenziali nella ferita aperta di Varazze, la zona del retroporto T1C.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 89

Varazze (Sv) e le sue criticità

Due giorni fa abbiamo affrontato i probabili problemi relativi alla costruzione di un piccolo condominio con piscina praticamente attaccati al cimitero di Varazze. Questa, però, non è l’unica criticità che stiamo trovando sul territorio varazzino. Ne abbiamo contate una ventina, soltanto nel territorio costiero.

Categorie: 
Total votes: 206

Varazze (Sv): costruzioni vietate? Qui si può

L’ex casa delle suore Sacramentine a Varazze, a pochi metri dai muri perimetrali del cimitero, è diventata una palazzina residenziale con tanto di piscina attaccata al muro del cimitero, letteralmente a due passi dall’ossario. Come si legge sul cartellone affisso al balcone, sono stati realizzati nuovi appartamenti che oggi sono disponibili sul mercato. Un piccolo condominio a due passi dal porto, con vista mare da un lato, cimitero dall’altro e la pompa del depuratore dal terzo lato. Una costruzione che ci lascia perplessi.

Categorie: 
Total votes: 184

Varazze (Sv): retroporto, la storia infinita

Retroporto di Varazze. La storia infinita. I lavori già sarebbero dovuti iniziare a fine del 2016 e a primavera del 2017 entrare a pieno regime. E invece di ruspe, escavatori, operai, nemmeno l'ombra. Che fine ha fatto il progetto? La Anteo perché non costruisce? Il terreno è stato tutto bonificato? Sono gli interrogativi che ci siamo posti a più riprese lo scorso anno e che continuano ad affacciarsi. Intanto, il retroporto rimane una ferita aperta che non sembra voler rimarginare tanto in fretta.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 324

Pagine

Abbonamento a RSS - Inchieste