Categorie

Varazze: il sottopasso è a prova di alluvione?

Sei anni fa, il 4 ottobre del 2010, una terribile alluvione devastò il territorio di Varazze (Savona). Da quel giorno sono stati effettuati dei lavori, altri sono in programma, sono stati messi in sicurezza dei torrenti. Ne abbiamo parlato anche con il parlamentare nazionale dei cinquestelle Sergio Battelli.

Categorie: 
Total votes: 397

Stoppani, verso una nuova emergenza ambientale

Dopo la vicenda giudiziaria che ha coinvolto sette persone per gli interventi di bonifica nell’area ex Stoppani a Cogoleto, sul confine con Arenzano, siamo in presenza di un nuovo allarme ambientale, questa volta riguarda il trasferimento dei rifiuti pericolosi nella discarica del Molinetto. Il rischio percolato oggi è tangibile ed è la stessa procura della Repubblica a lanciare l’allarme, come pubblicato anche da laRepubblica di Genova. Bisogna fare in fretta. I liquami saturi di cromo esavalente stanno inquinando le falde sotterranee e il vicino torrente Arrestra.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 1098

Retroporto, "i lavori entro la fine del 2016"

I lavori nella zona T1, quella del retroporto di Varazze, dovranno iniziare entro la fine dell'anno, probabilmente già a partire dal prossimo mese. Lo ha assicurato nel corso di un incontro con il sindaco varazzino Alessandro Bozzano, il presidente di Anteo costruzioni.La domanda che ci siamo posti è se sia stata già bonificata l'area dove venivano utilizzati materiali altamente inquinanti. Il sindaco Bozzano rassicura tutti sostenendo che se saranno effettuati tutti i lavori necessari per la salvaguardia della salute pubblica.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 454

Varazze, il problema delle zone esondabili e dei parcheggi

Il territorio di Varazze presenta diverse criticità, in particolare per le zone esondabili e i parcheggi che, soprattutto nel periodo estivo, sono davvero pochi. Ne abbiamo parlato con il parlamentare nazionale dei cinquestelle, Sergio Battelli.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 537

Retroporto, la storia infinita

Una zona, quella del retroporto di Varazze, che è ancora come una ferita aperta. I capannoni e la conceria che vi sorgevano sono stati abbattuti da anni e al loro posto ci sono solo alcuni resti di macerie. I lavori dovrebbero iniziare entro la fine del 2016, ma le due srl che dovrebbero eseguirli, non hanno ancora avviato i cantieri. Nell'area dovrebbero sorgere decine di appartamenti ad uso ufficio e privato, parcheggi pubblici e privati anche interrati e delle aree verdi.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 509

Pagine

Abbonamento a Varazze è ... RSS