Categorie

Inchieste 2016

Clicca Qui per vedere l'intero elenco compatto delle nostre Inchieste 2016

Varazze (Sv) e le sue criticità

Due giorni fa abbiamo affrontato i probabili problemi relativi alla costruzione di un piccolo condominio con piscina praticamente attaccati al cimitero di Varazze. Questa, però, non è l’unica criticità che stiamo trovando sul territorio varazzino. Ne abbiamo contate una ventina, soltanto nel territorio costiero.

Categorie: 
Total votes: 120

Varazze (Sv): costruzioni vietate? Qui si può

L’ex casa delle suore Sacramentine a Varazze, a pochi metri dai muri perimetrali del cimitero, è diventata una palazzina residenziale con tanto di piscina attaccata al muro del cimitero, letteralmente a due passi dall’ossario. Come si legge sul cartellone affisso al balcone, sono stati realizzati nuovi appartamenti che oggi sono disponibili sul mercato. Un piccolo condominio a due passi dal porto, con vista mare da un lato, cimitero dall’altro e la pompa del depuratore dal terzo lato. Una costruzione che ci lascia perplessi.

Categorie: 
Total votes: 112

Varazze (Sv): retroporto, la storia infinita

Retroporto di Varazze. La storia infinita. I lavori già sarebbero dovuti iniziare a fine del 2016 e a primavera del 2017 entrare a pieno regime. E invece di ruspe, escavatori, operai, nemmeno l'ombra. Che fine ha fatto il progetto? La Anteo perché non costruisce? Il terreno è stato tutto bonificato? Sono gli interrogativi che ci siamo posti a più riprese lo scorso anno e che continuano ad affacciarsi. Intanto, il retroporto rimane una ferita aperta che non sembra voler rimarginare tanto in fretta.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 225

Varazze (Sv): sfratto villa Malesia. Bonora: "l'inventario è stato fatto?"

Dopo essere stato sfrattato dal seminario vescovile da villa Malesia a Varazze, Renato Bonora ha dormito in macchina. Nessuno dei suoi beni personali e di prima necessità gli è stato restituito, nemmeno dopo che un suo ex dipendente di fiducia, si era presentato al rappresentante legale del seminario, don Giuseppe Olivieri, con una delega e un documento di riconoscimento in originale dello stesso Bonora. L'uomo, contadino e titolare di un'azienda agricola attualmente impossibilitata a lavorare, è stato costretto a licenziare i suoi dipendenti e da giorni dorme fuori casa, in macchina.

Categorie: 
Total votes: 416

Retroporto, i lavori ancora non iniziano

Novembre sta terminando e i lavori al retroporto di Varazze non sono ancora iniziati, nonostante le rassicurazioni da parte del soggetto attuatore, l'Anteo di Torino, che il cantiere sarebbe stato avviato a partire già dai primi giorni di questo mese. Non si capisce bene quali siano i problemi dietro a questi continui ritardi nell'avvio dei lavori, sicuramente la grande area rimane come una ferita aperta nel cuore della cittadina ligure.

Categorie: 
Categorie "Hot": 
Total votes: 432

Pagine